Se madre delle bevande di bambino

Gli esperimenti di Piaget (tratto da Psyché)

Come combattere contro dipendenza alcolica e con drinkings difficili

La diarrea aumento della quantità di feci è da considerare patologia oltre le evacuazioni giornaliere, o se associata a inappetenza, vomito, perdita di peso, mancato accrescimento o presenza di sangue nelle feci. In questi casi si parla di diarrea acuta. La diarrea è molto frequente in età pediatrica. Tuttavia, se i sintomi generali febbre, dolore addominale, ecc.

In genere, la diarrea è solo un sintomo. Quando è possibile, si deve trattare in modo specifico la patologia di base. In caso di gastroenterite acuta infettiva virale non sono generalmente necessari antibiotici. La trasmissione della diarrea infettiva virale è quasi esclusivamente oro-fecale. I neonati vengono nella maggior parte dei casi infettati durante il passaggio attraverso un canale del parto contaminato o attraverso le mani di parenti, fratelli o personale del Nido.

Altre cause meno comuni sono letti infetti e latte contaminato. La prevenzione dell'infezione richiede norme igieniche specifiche, tuttavia talvolta è complicata dal fatto che essa si presenta in modo asintomatico e dalla facilità con cui questi virus sono trasmessi da persona a persona, specialmente tra i bambini con i pannolini. È probabile che l'allattamento al seno permetta una certa protezione dall'infezione.

Questa diarrea è generalmente di lieve entità e si risolve nel giro di qualche giorno. Tuttavia, se è presente in un bambino con diarrea anche uno solo dei segni o sintomi riportati sotto è opportuno rivolgersi al Pediatra per una visita urgente o - se indisponibile - al Pronto Soccorso :. Consultare in ogni caso - senza carattere di urgenza - il pediatra se:.

Secondo le vecchie abitudini latte, cibi solidi e se madre delle bevande di bambino quelli con maggior valore energetico, erano i primi se madre delle bevande di bambino essere eliminati per essere sostituiti da diete povere, in bianco, e tè al limone. Questo tuttavia non è né necessario né raccomandabile. La reidratazione, con soluzioni reidratanti, raccomandata dall'OMS Organizzazione Mondiale della Sanitàviene usata in tutto il mondo da più di 20 anni. Unita a una corretta e normale alimentazione è oggi considerata la terapia più idonea ed efficace per contrastare la diarrea acuta nel bambino.

Il punto cardine della terapia è l'appropriata infusione di liquidi. Le bevande per sportivi e le bevande gassate se madre delle bevande di bambino sono delle appropriate soluzioni reidratanti per i bambini con età inferiore ai 5 anni di età. Una SRO disponibile in commercio è preferibile rispetto a quelle preparate in casa.

La bustina di SRO deve essere diluita in acqua seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, senza aumentarne o diminuirne la concentrazione. Il dosaggio — se non altrimenti indicato dal Pediatra — è di ml sino a 2 anniml da 3 a 9 anni di SRO per ogni kg di peso del bambino ogni 24 ore. La SRO va frazionata in più somministrazioni al giorno, a piccoli sorsi, possibilmente dopo ogni scarica diarroica.

Non superare la dose di ml ogni 20 minuti. È importante un ripristino rapido dell'alimentazione per prevenire una malnutrizione acuta. Al contrario un ridotto apporto nutrizionale ne ritarda la guarigione. Avvertenze I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Buzzi Milano Dott. Sommario Raccomandazioni dietetiche generali Alimenti non consentiti Alimenti consentiti con moderazione Alimenti consentiti e consigliati Consigli comportamentali Consigli pratici.

Scarica l'articolo. I lattanti con diarrea allattati al seno devono continuare l'allattamento materno in relazione alle proprietà antimicrobiche del latte materno, aumentando il numero delle poppate. Per i lattanti non allattati al seno allattamento artificialeun latte formulato è solitamente ben tollerato se la diarrea è lieve o moderata. Infatti, anche se il latte in formula contiene lattosio zucchero che in elevate quantità potrebbe peggiorare la diarreatuttavia questo è presente in quantità moderate.

Pertanto solo se la diarrea si dovesse ripresentare in un bambino non allattato al seno, il Pediatra introdurrà una formula priva di lattosio. I Probiotici sono batteri vivi in grado di superare la barriera gastrica e di condizionare positivamente la flora intestinale esercitando effetti benefici. I Prebiotici sono zuccheri non digeribili in grado di stimolare la crescita di una particolare specie di microrganismi: i bifido batteri. Se madre delle bevande di bambino consultate il vostro Pediatra che saprà consigliarvi i preparati più indicati.

Bevande fredde in generale. Miele e zucchero polvere e tavolette. Dolci come cioccolato, torte, pasticcini, gelati, ecc. Prodotti da forno se madre delle bevande di bambino es.

Formaggi freschi e piccanti. Frutta secca oleosa, sciroppata o disidratata, fichi, uva, ciliegie, prugne, datteri, noci. Se madre delle bevande di bambino come burro, lardo, margarine e altri alimenti grassi che possono rallentare la digestione intingoli, fritture, ecc. Salse come maionese, ketchup, senape Peperoncino, pepe e spezie piccanti in generale perché possono irritare le mucose intestinali Brodo di carne o confezionato con estratti di carne o dadi per brodo.

Evitare durante la fase acuta. Olio extravergine di oliva per condire gli alimenti, da usare al crudo con moderazione. Carni magre: manzo, pollame, vitello cucinati lessati o al vapore o ai ferri o al forno senza grassi. Pesci magri, freschi o surgelati, cucinati lessati o al vapore, ai ferri o al forno senza grassi.

Le uova in camicia non devono essere superiori a 2 la settimana. Prosciutto se madre delle bevande di bambino crudo e bresaola sono i soli salumi permessi. Legumi solo come passati di legumi. Le patate hanno azione rimineralizzante e proteggono le mucose; le carote ricompongono le feci. Acqua almeno 1,5 litri oligominerale naturale a temperatura ambiente. Formaggi stagionati non piccanti come il Grana Padano DOP se madre delle bevande di bambino non contiene lattosio ed è ricco di proteine ad alto valore biologico, di calcio e altri importanti minerali e vitamine tra le quali un ottimo apporto di B12 e A totalmente biodisponibili.

Yogurt, da assumere quotidianamente. Le lenzuola e gli indumenti intimi devono essere lavati a parte. Autori Dott. Invia ad un amico. Leggi anche Dieta e menu per allattamento. Dieta per allergia alle proteine del latte vaccino nello svezzamento. Dieta per allergie alimentari nei bambini e negli adolescenti.

Dieta per diabete giovanile di tipo 1. Dieta per svezzamento.